Edizione di martedì 19 marzo 2019 | Notizie Fan - Redazione - Contatti - Note legali

NotizieFan.it

Notizie libere per i fan di un web libero

Tavoli da gioco da casino e collezionismo

Tavoli da gioco da casino e collezionismo

Parlare di tavolo da gioco da collezione in maniera generica vuol dire includere nel termine una tipologia vastissima, per forme e dimensioni, di tavoli verdi. Se è il tavolo da gioco l’accessorio da casinò che più vi intriga e che volete collezionare, inoltre, bisogna parlare naturalmente di budget, oltre che di spazio.

I giganteschi tavoli moderni da casino

Le carte, e in minor misura la roulette, hanno accompagnato nei secoli scorsi gli uomini in giro per il mondo. Esistono quindi infinite tipologie di tavoli da gioco, non solo quelli massicci e giganteschi presenti nei casinò moderni, lungo le cui sponde possono trovare posto a sedere decine dei persone. Decisamente un tavolo da gioco di queste dimensioni non è facile da collezionare, a meno che non vi accontentiate di possederne uno solo, o siate forniti di grosso magazzino all’uso. Se foste interessati ad un tavolo di queste dimensioni, comunque, potreste procurarvelo. Le mode cambiano in fretta e i casino in giro per il mondo smaltiscono quasi più in fretta i tavoli che le carte!

Certo anche trasportarlo fino a casa vostra sarebbe un’impresa. Quello che possiamo consigliarvi è di cercare nei Mercatoni della vostra zona qualche tavolo di questo tipo. Se non proprio da un vero casinò potrebbe provenire da qualche taverna o mansarda di qualche rampante industriale degli anni 80.

I tavoli antichi, per giocare in viaggio

Decisamente sono molto più affascinanti e collezionabili i tavoli che ornavano le antiche case private, in Italia come in Europa. Tavoli di questo genere, però, iniziano a fare parte dell’arredamento di lusso e di antiquariato, quindi attenzione: il mercato spesso è in mano a case d’asta e antiquari.

Quello che potrebbe essere interessante sarebbe trovare, sempre online su ebay, kijiji o in giro nei Mercatoni e negozi dl vintage, tavoli da gioco da viaggio o da pic nic.

I nostri avi amavano alla follia le carte; ovunque si poteva trovare qualche compagno per una sfida al poker: in nave, sui treni, nelle Indie Occidentali e così via. Indispensabile, quindi, era avere un piccolo, pieghevole tavolo coperto di panno verde, per entrare subito nell’atmosfera della sala da gioco. I tavoli da gioco non erano necessariamente rotondi, anzi spesso sono quadrati, perché quattro era il numero perfetto per il poker. Costruiti in legno pregiato, spesso avevano dei cassetti dove riporre fiches e carte.

Alcuni tavoli più moderni, invece, riportano intarsiato sul piano di legno o sul panno le puntate da fare ai dadi ad esempio, o il disegno della scacchiera. Spesso nascondono un doppio fondo dove è addirittura sistemata la roulette e il panno verde specifico della ruota.

Trovare un tavolo da gioco che funzioni sia per il poker, il baccarat, il blackjack non sarà difficile, basta avere a disposizione un piccolo badget e tanta pazienza.