Edizione di mercoledì 19 settembre 2018 | Notizie Fan - Redazione - Contatti - Note legali

Prince, un museo nella sua villa: Paisley Park sarà visitabile da ottobre

Paisley Park, la celebre villa della pop star Prince, aprirà al pubblico diventando un museo completamente dedicato al cantante. La mostra aprirà da ottobre e avrà tour guidati anche della durata di 70 minuti. La sorella del cantante: «Prince ha sempre voluto aprire al pubblico»

Prince, un museo nella sua villa: Paisley Park sarà visitabile da ottobre

Paisley Park sarà un museo. È proprio da ottobre che la celebre villa di Prince, dove il cantante è stato trovato morto il 21 aprile, sarà adibita a visite guidate con tour di 70 minuti: durante il giro sarà possibile ammirare gli studi di registrazione e altri oggetti appartenenti alla pop star tra cui vestiti, strumenti e premi. È una novità inaspettata, visto che durante il mese di luglio si era sparsa la voce che la famiglia del cantante di “Purple rain” volesse vendere la dimora, che ha un valore di 10 milioni di dollari. La notizia tuttavia, è stata poi ritrattata sia grazie alle proteste e i messaggi dei fan che pregavano di non farlo: dunque gli eredi hanno cambiato strategia. È proprio la sorella del musicista, Tyka Nelson, che ha spiegato: «Prince ha sempre voluto aprire al pubblico Paisley Park e stava lavorando attivamente su questa idea. Solo poche centinaia di persone hanno avuto la rara opportunità di fare un tour nella tenuta. Ora i fan di tutto il mondo potranno vivere nell’universo di Prince quando per la prima volta apriremo le porte di questo posto incredibile».

I biglietti sono prenotabili
La dimora di Paisley Park, situata nei dintorni di Minneapolis (nel Minnesota), comprende oltre 6mila metri quadrati, in cui il cantante fece erigere uno studio per incidere, la sala concerti e una serie di memorabilia e cimeli. Nel corso degli anni, il cantante, all’anagrafe Prince Rogers Nelson, ha utilizzato la villa, inaugurata nel 1987, anche per alcuni eventi speciali o pochi e rari concerti riservati ad alcuni fortunati. Fu proprio nella villa che il cantante venne ritrovato morto: il corpo di Prince fu ritrovato proprio in uno degli ascensori della residenza e, dopo 4 mesi, gli investigatori stanno ancora cercando in che modo (o grazie a chi) Prince sia riuscito a entrare in possesso degli antidolorifici senza alcune prescrizione medica. Ora, la villa, sarà visitabile dal prossimo 6 ottobre sarà possibile, previo acquisto di apposito biglietto in vendita a partire da venerdì 26 agosto presso il sito ufficiale del parco.